News e curiosità dal settore immobiliare

Rimani sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter! 

  • Luca Fenu

Prezzo dichiarato in atto: rischi e sanzioni per chi acquista in "nero"


Se state pensando di acquistare casa e dichiarare un prezzo inferiore per pagare meno tasse dovete sapere che non è affatto una buona idea. Queste transazioni infatti non passano inosservate all' Agenzia delle Entrate soprattutto se la cifra presente in atto si discosta di molto dal valore di mercato o se addirittura la cifra dichiarata non corrisponde con gli importi versati. L' Agenzia delle Entrate può notificare un accertamento immobiliare a seguito del quale può verificarsi una rettifica del valore dell’immobile con conseguente rettifica delle imposte già versate più le dovute sanzioni. L'accertamento avviene chiaramente tramite un perito che accerterà il corretto valore di mercato e stabilirà se l'acquisto che avete effettuato è stato fatto regolarmente. Nel caso in cui l'accertamento vi penalizzi e vogliate fare ricorso in quanto il valore di mercato è realmente quello che avete dichiarato (e pagato), è necessario munirsi di una controperizia che lo dimostri.

0 visualizzazioni
CASALAND di Luca Fenu 
Via Tripoli, 102 - 10137 TORINO
P.IVA 0953502001
Iscr. REA TO N. 1059996
Iscr. Ruolo Mediatori N. 8245